• NaraMe Editor

I colori del 2022: quali utilizzare per la strategia social?



La prima parola spetta a Pantone, che quest'anno ha decretato il Very Pery come colore del 2022. Adesso tocca al mondo della moda e non, stilare la classifica dei colori più in trend per il nuovo anno che torneranno utili per la costruzione della strategia di comunicazione digitale, qualunque sia il brand da raccontare e a prescindere dal contenuto. I colori aiutano la nostra strategia di vendita, e vediamo come.


È inutile ripeterlo, gli ultimi due anni hanno segnato profondamente il mondo intero sia offline che digitale, e i colori sono stati spesso veicolo di messaggi importanti di speranza e positività. È il caso di Pantone che, per il secondo anno consecutivo (l'anno scorso scelse il grigio "Ultimate Grey" e il giallo "Illuminating"), crea ed elegge colore dell'anno un mix di nuances che creano un viola luminoso, brillante e fuori dagli schemi.


"Una rappresentazione dello zeitgeist globale del momento

e della transizione che stiamo attraversando"


Così è stato definito il colore scelto da Pantone per questo nuovo anno appena iniziato, con la promessa da parte della moda di esaltarlo al meglio sulle passerelle di tutto il mondo, attraverso la musica e i red carpet più importanti.



Il mood del 2022: serenità e minimalismo

Com'era chiaro già dallo scorso anno, abbiamo ancora bisogno di serenità e tranquillità per affrontare la realtà che ci circonda, e i colori scelti per la comunicazione lo dimostrano:


Cielo Ciano

Colore che infonde ottimismo e serenità, il color cielo ciano è costituito da una gamma di azzurri che lo rendono brillante agli occhi di chi lo guarda. Chi ama questo colore è un sognatore, un creativo sempre alla ricerca di nuovi stimoli.

Ecco perché questa colorazione viene spesso utilizzata all'interno di cataloghi di design d'interni o di oggettistica d'arredo. È interessante notare come questo colore possa spiccare esclusivamente come dettaglio, e perciò facilmente utilizzabile per la produzione di contenuti ad hoc: che sia per lo shooting di un'attività, un oggetto o un servizio, questo colore rende lo spazio visivo piacevole e rilassante, ottimi fattori per incentivare la permanenza nel nostro sito.




Rosa carne

Per restare in tema di colori caldi menzioniamo il rosa carne come simbolo di speranza e maternità. Abbiamo sicuramente notato come l'ultimo decennio del design sia stato influenzato da questo colore, creando una linea d'arredo dedicata, per non parlare del mondo della moda che reintroduce il rosa sotto nuove spoglie ogni 2 anni. Il rosa è un colore rilassante, che attenua emozioni forti e lascia spazio alla serenità e al senso di sicurezza.

Il rosa non è un colore primario, e spesso si accompagna a colori più accesi come l'oro o il bianco che ne risaltano tutte le sfumature. Ecco perché inserirlo come base all'interno della nostra palette di colori potrebbe aiutarci nella narrazione di alcuni aspetti del nostro prodotto in specifici periodi dell'anno: Primavera, Festa della Mamma e Summer Mood, per citarne solo alcuni.




Bianco perla & clean mood

È una moda che in Italia fa fatica ad affermarsi, eppure è un vero must tra le star di Hollywood: il bianco perla e il minimal mood che lo accompagna è protagonista di tutti i maggiori trend del momento, sia dal punto di vista degli influencer che soprattutto dei brand.

Il bianco rappresenta infatti la pulizia, l'igiene e il benessere senza eccessi che ben si accompagnano al mood post-pandemia, consapevole dell'importanza della luce e degli spazi. Ecco perché il bianco è da considerarsi non proprio come un colore ma come un vero e proprio mood che lo fa espandere dalle tonalità del beige fino al grigio per accompagnarsi ad ogni esigenza, e questo gli influencer lo sanno molto bene inserendo l'elemento in shooting da sogno nei paradisi di tutto il mondo. Outdoor o indoor non importa, il bianco perla si sposa con tutte le location instagrammabili.


Per quanto riguarda la strategia di marketing, potremmo sfruttare il bianco come base o come colore dominante, senza perdere di vista la purezza e semplicità del messaggio che vogliamo comunicare.



Social Media e colori

Una volta individuati i colori principali da utilizzare per il nostro brand (se non sai come fare siamo a disposizione per un preventivo di attività) è importante creare una palette di riferimento da cui prendere spunto non solo per i format della nostra comunicazione, ma per le immagini stesse da scattare.


Seguire questo passaggio è particolarmente importante per tutte le attività che non vogliono promuovere solamente un prodotto/servizio, ma un mood in generale che faccia spiccare il brand tra i tanti competitor del mercato. Strutturare la propria strategia di comunicazione seguendo le palette di colori è essenziale per stimolare l'utente alla permanenza sul nostro sito di atterraggio, e creare eventualmente conversioni dirette. Ricordiamo sempre che le pagine social sono il nostro primo biglietto da visita, e perciò uno stile ordinato e in trend aiuterà solamente la sua crescita.


Se vuoi avviare la tua presenza sui social, effettuare un restyling delle tue pagine o hai bisogno di una consulenza, non esitare a contattarci per un preventivo di progetto.

 

Fonti:

https://www.insidemarketing.it/colore-pantone-del-2022-very-peri/

https://www.habitante.it/habitare/living-e-tendenze/trend-colori-2022-come-la-pandemia-ha-influenzato-il-mondo/?cli_action=1643119054.935

https://www.mark-up.it/comunicazione-visiva-i-trend-del-colore-2022-e-le-tonalita-che-convertono/











Logo Narame (Large Size) .png