• NaraMe Editor

Che cos'è il Content Marketing?



Il marketing tradizionale, ormai, sta diventando sempre più obsoleto a causa dei cambiamenti repentini che il mondo del web porta. Da qui la necessità di rinnovare la struttura del settore e crearne uno più moderno, che passi attraverso nuove forme comunicative. Se in passato era il linguaggio a parlare, adesso lo sono le immagini. Ma cosa vogliamo dire con questo? Scopriamo di cosa parliamo quando facciamo riferimento al Content Marketing.

Definizione

“Il Content Marketing è un approccio strategico che si concentra sulla creazione e distribuzione di contenuti rilevanti e contingenti per attrarre un’audience chiara e definita – e, ad ultimo, per direzionare in modo profittevole l’azione del consumatore”

Con questa semplice e chiara definizione si vuole raccontare che cosa è la nuova faccia del marketing, non più basata sul linguaggio scritto come accadeva fino alla fine degli anni ‘90, ma sulla potenza delle immagini e del loro messaggio comunicativo. Le immagini non hanno barriere linguistiche o cognitive, parlano direttamente al cuore e alla mente del consumatore, ed è per questo che vengono sempre più utilizzate per comunicare qualsivoglia attività, pubblica o privata, piccola o grande che sia.

Nel mondo ormai digitalizzato, poi, il Content Marketing è diventato ancora più strategico, inserendosi nelle maglie del web con grande successo, per arrivare a dettare le regole evolutive del settore grazie alla fruizione costante che il pubblico dei Social Media ne fa.


No Content No Party

Da questa breve introduzione potrebbe sembrare che basti creare una collezione di immagini per catturare l’attenzione del cliente. Ma le cose stanno diversamente, eccome!

Alla base delle regole del marketing vi è la comunicazione di un messaggio da un utente A(brand) ad un utente B(cliente/consumatore). Ed ecco qui la differenza principale: per comunicare qualcosa, bisogna avere qualcosa da comunicare. Senza un messaggio chiaro e definito, la comunicazione stessa non può arrivare con successo.

Soprattutto in questo campo, e proprio perché il messaggio da comunicare non passa attraverso il semplice testo scritto, è essenziale che questo sia ben chiaro fin dall’inizio. Alla base del Content Marketing, il contenuto è il primo aspetto da curare, per poterlo esprimere successivamente con voce e immagini seguendo le esigenze dell’azienda che, ovviamente, non sono mai uguali.


Parliamo di Storie, e di Storytelling

Ci siamo voluti arrivare piano piano, ma ecco qui il segreto alla base: lo Storytelling!

Questo, secondo gli esperti del settore, è ciò che costituisce le basi del marketing moderno e non, e che ancora oggi è in grado di far ricordare questa o quella pubblicità, anche a distanza di anni. Quando qualche riga fa parlavamo di messaggio da comunicare non scherzavamo: infatti, sin dalla nascita del genere umano, le storie sono state tra le cose che più si sono tramandate di giorno in giorno, e di generazione in generazione. Le storie sono il sale della vita dell’uomo che vuole catturare l’attenzione dell’altro per qualsivoglia motivo, non per forza di vendita. La non necessità di vendere, ed invece la necessità impellente di raccontare delle storie, rendono quest’attività fondamentale per coloro che hanno qualcosa di sostanzioso da comunicare, e magari da vendere.

Perchè l’uomo ama raccontare le storie? Una delle risposte immediate è che la comunicazione è alla base delle relazioni tra gli uomini, aiuta ad instaurarle e a rafforzarle. Anche in un mondo completamente digitalizzato, la relazione tra uomini è alla base delle maggiori funzionalità del web stesso. Le aziende, d’altro canto, devono approfondire questo aspetto quando vogliono raccontare il loro brand.



Lo Storytelling è il racconto in maniera emozionale e diretta dell’animo del proprio brand, la narrazione che ne porta fuori il cuore pulsante, per portare il cliente all’interno dell’azienda e fargli “toccare con mano” i valori e la mission. Prima di iniziare la propria strategia di marketing, è bene chiedersi che cosa costituisce il cuore dell’azienda più nel profondo, e il pubblico al quale si vuole raccontarlo. Questo passaggio aiuterà a costruire il proprio storytelling aziendale che non si fermerà ad una singola campagna marketing, ma che potrà estendersi per un lungo periodo declinandolo sotto diversi aspetti.

In conclusione...

... Possiamo affermare che il Content Marketing è alla base della strategia di marketing di ogni azienda. Ciò che oggi conta ancora di più è il canale dove il contenuto viene implementato, il quale deve unire l’online con l’offline, non solo in termini di messaggio di campagna, ma soprattutto in termini di visuals – il che unisce i colori, le immagini e le grafiche utilizzate. Solo in questo modo l’utente si ritrova in ogni canale, venendo guidato passo passo dall’approccio al brand fino al momento dell’acquisto.



Fonte: https://neilpatel.com/what-is-content-marketing/

Logo Narame (Large Size) .png