• NaraMe Editor

Google cambia (di nuovo!) le regole: ecco il Core Update di Dicembre



Quando tutti pensavamo di poter finalmente mollare un po’ la presa e ritenerci soddisfatti del lavoro svolto per l’ottimizzazione del nostro sito Web, ecco che Google ci riserva il 3° update del 2020! Il 3 Dicembre, come sempre accade, con una comunicazione velata e se vogliamo inaspettata, l’account Google ufficiale ci presi in contropiede con il suo tweet abituale. Vediamo quindi cosa cambierà!




Non è bastato vivere un anno quanto più incerto, Google ha voluto stravolgere i nostri piani con un cambiamento radicale del suo algoritmo, lasciandoci decisamente a bocca aperta:


La domanda sorge spontanea: perché farlo in un momento così delicato come quello del periodo natalizio? Soprattutto un momento in cui gli e-commerce riescono a spingere sulle conversioni, sulle vendite? Siamo consapevoli di quanto sia stato difficile e particolare questo anno, e anche di quanto l’approccio al digital sia cambiato: la popolazione italiana, infatti, si è avvicinata all’acquisto online, indipendentemente dal profilo sociale e demografico.

Gli utenti hanno quindi modificato il loro comportamento, hanno modificato le loro ricerche. Era forse inevitabile prevedere un Google Update?



Cosa fare? Niente panico!

Non c’è una precisa spiegazione, un’azione o una particolare modalità di ottimizzazione. Google in questo ci rasserena, senza sbilanciarsi:


“Non c’è alcun fix, nessuna correzione – perché un impatto negativo dell’update sul ranking non significa che c’è “qualcosa che non va nelle tue pagine”


Insomma alle apparenze non c’è nulla che non va, è stato semplicemente rilasciato un Google Update e questo vuol dire aver analizzato le ricerche degli utenti, modificando quindi la rilevanza delle pagine nella SERP, ossia la Search Engine Results Page. Dobbiamo fare pace con il fatto che Google agisce sempre per darci il meglio, a discapito di quanto ci ha fatto intendere fino a quel momento: in sostanza, l’obiettivo è quello di migliorare le prestazioni di scansione, indicizzazione, posizionamento e offrire le migliori risposte alle esigenze di chi cerca sul web.



Come funziona Google? Noteremo qualche cambiamento?

Il motore di ricerca di Google utilizza una sequenza di algoritmi e segnali di ranking per fornire le pagine web posizionate in base alla pertinenza con le query di ricerca (le parole chiave digitate dall’utente).

La prima conseguenza potremmo vederla nella variazione del posizionamento del nostro link più o meno rilevante a seconda del tipo di keyword e della nostra categoria merceologica. È bene essere al corrente di questi aggiornamenti proprio per valutare se le performance delle nostre pagine sono legate agli aggiornamenti che Google ha apportato ai suoi algoritmi, al ranking di contenuto on-page, alle strategie di SEO off-page.


Quello che ci sentiamo di suggerirti di fare è di tenere monitorato l’andamento del tuo sito web. Con il Google Update potresti vedere variazioni su un periodo più o meno breve a seguito del lancio. Concentrati per assicurarti di offrire i migliori contenuti! Google come sappiamo va in questa direzione, premiando SEMPRE la qualità.


Per migliorarci poniamoci le domande giuste!

Google offre un elenco di domande chiave da considerare per comprendere se il sito è stato colpito da un aggiornamento principale. Ecco alcuni esempi su cui riflettere:


- Il sito Web offre contenuti originali e di valore che vanno oltre il testo?

- I titoli e le descrizioni sono accattivanti e progettati per abbinarsi al contenuto? Condivideresti questo contenuto con gli amici?

- Il contenuto è affidabile? La pagina contiene errori?

- Come utente che accede al sito tramite Google, ti fideresti in prima persona?

- Il contenuto appare ben studiato o sembra più una pubblicazione dozzinale? Ci sono troppi annunci? Il sito è visualizzato in modo corretto e piacevole su tutti i dispositivi?

- Il sito Web offre un valore aggiunto rispetto ad altri concorrenti? Il contenuto soddisfa le aspettative degli utenti?

Se la risposta a queste domande è positiva, allora sei sulla strada giusta!


Non dimenticarti che NaraMe Media Agency è qui per supportarti e permetterti di trarre il miglior beneficio da tutti i tuoi mezzi digital. Contattaci subito per un’analisi del tuo sito web, o un progetto da realizzare assieme.

Logo Narame (Large Size) .png