• NaraMe Editor

Marketing durante il Coronavirus: esempi da seguire per una comunicazione efficace



Non solo le aziende di tutto il mondo, ma anche il Marketing stesso ha subìto grandi cambiamenti durante il periodo di pandemia da Covid-19. Dopo le prime settimane di smarrimento, gli uffici marketing Italiani ma non solo, si sono attrezzati per stare al passo con il nuovo modo di vivere a cui tutti si sono dovuti adeguare, studiando strategie nuove di comunicazione per stare al fianco dei consumatori. Vediamo quindi come alcuni brand si sono adeguati al cambiamento e come hanno rivisto le loro strategie di marketing.



Il marketing è sempre stato un dettatore di tendenze fin da quando è diventato una professione vera e propria: attraverso esso, infatti, gli ultimi decenni possono essere letti sotto una chiave sociologica che ci aiuta a capire non solo le tecnologie e le preferenze dei consumatori, ma soprattutto il loro linguaggio e cultura. Ecco perché anche in questo momento, dove il mondo si trova a fronteggiare una pandemia globale senza precedenti, il marketing deve adattarsi al cambiamento, e cercare per quanto possibile di dettare le regole della nuova comunicazione. Vediamo quindi come le aziende si sono comportate in questa situazione, e come il loro modo di fare marketing è cambiato:


1. Incoraggiamento – Barilla

Prima tra tutti, Barilla ha rivisto il proprio piano editoriale di marketing, modificando immediatamente gli spot pubblicitari volti a incoraggiare gli italiani a resistere fino al momento della ripartenza. Non solo, anche il piano digital è stato adeguato, ma anziché puntare sulla medesima tematica degli spot televisivi, si è pensato di integrare l’utilizzo dei prodotti Barilla con delle ricette fatte in casa, così da far sentire i consumatori meno soli anche in un momento così difficile.













2. Adattamento – Calzedonia

Tra i primi marchi italiani a chiudere tutti i loro negozi ancora prima del lock down nazionale, Calzedonia ha comunicato in maniera positiva i cambiamenti che l’azienda stessa stava subendo. Partendo dalle pubblicità classiche televisive, il marchio ha esteso poi la medesima comunicazione lato digital concentrandosi sulle nuove abitudini di shopping che, però, non avrebbero lasciato i consumatori da soli. Con un semplice messaggio “da indossare comodamente anche a casa”, Calzedonia ha così sottolineato come i prodotti fossero necessari nonostante la situazione e facilmente acquistabili grazie allo shop online.


3. Ringraziamento – Esselunga

In poco tempo, Esselunga – ma non solo – ha realizzato uno spot televisivo, anche in questo caso declinato poi lato digital, dove oltre a raccontare le nuove abitudini dei consumatori, ha voluto ringraziare tutti gli sforzi compiuti da più parti per assicurare il servizio di approvvigionamento nonostante le difficoltà. Ad ultimo, seguendo la scia di ringraziamenti al personale sanitario che ha affrontato più di tutti le criticità dovute alla pandemia, anche Esselunga ha voluto volgere il proprio ringraziamento a coloro che ha definito “i veri eroi”. In questo modo, il marchio ha voluto avvicinarsi ai cittadini esprimendo un pensiero condiviso che lo rende così ancora più umano.

4. Soluzione – Fiat

Anche la Fiat si è adeguata alle nuove norme sul distanziamento sociale e ha pensato ad una nuova campagna di marketing ad hoc. Nei nuovi spot televisivi e non solo, gli utenti vengono informati che i termini per le visite in concessionaria sono stati modificati, e sarà quindi possibile prenotare singolarmente l’appuntamento in concessionaria. Con un piccolo accorgimento, l’azienda ha inviato due messaggi importanti ai consumatori: il primo relativo alla preparazione per l’imminente ripartenza, mentre il secondo racconta le modalità con cui l’azienda si sta attrezzando per rispettare le nuove regole.


Ecco quindi che con pochi semplici esempi si può delineare una linea guida generale da seguire per tutte le aziende che vogliono comunque investire nel marketing nonostante le difficoltà.

Fonte: https://www.thinkwithgoogle.com/marketing-resources/coronavirus-crisis-marketing-examples/

Logo Narame (Large Size) .png